Close

Bon Adrien Jeannot de Moncey

“Moncey è stato un onest’uomo”: la frase è iscritta sull’opera “Memoriale di Sant’Elena” redatta dall’autore Emmanuel de Las Cases. Bon Adrien Jeannot de Moncey (Moncey, 31 luglio 1754 – Parigi, 20 aprile 1842), promosso alla Grande Armée e qui soprannominato Fabius, era il maresciallo francese corresponsabile della vittoria a Marengo. “Adesso andiamo a morire” dichiarava Moncey, malato, dirimpetto al feretro di Napoleone rimpatriato dall’isola di Sant’Elena (15 dicembre 1840).

Condividi il lemma sui tuoi social

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp