Close

Jean-Baptiste de Champagny

Jean-Baptiste de Champagny (Roanne, 4 agosto 1756 – Parigi, 3 luglio 1834), già membro agli Stati Generali per la nobiltà (1789) e ambasciatore a Vienna nominato dal Primo Console Napoleone (1801), dirigeva le trattative delicate delle corti asburgica e francese. L’uomo politico e Ministro dell’Interno (1801 – 1804) è stato decisivo per l’Exposition des produits de l’industrie française (1806), il reclutamento per l’esercito, l’abdicazione di Carlo IV di Spagna (5 maggio 1808), lo Stato Pontificio annesso all’Impero francese (17 maggio 1809), il trattato di pace (14 ottobre 1809) concluso al castello di Schonbrunn da Napoleone I e Francesco I , le nozze reali di Maria Luisa d’Austria sposata all’Imperatore francese (11 marzo 1810).

Condividi il lemma sui tuoi social

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp