Close

Settima coalizione

Si formò dopo il ritorno in Francia di Napoleone, fuggito dall’Isola d’Elba nel 1815. Dichiarato fuorilegge dal Congresso di Vienna, che aveva il compito di restaurare in Europa l’antico Regime, Napoleone si trovò di fronte una nuova alleanza, che segnò l’ultimo capitolo della sua storia; infatti, dopo la sua definitiva sconfitta a Waterloo, egli fu esiliato all’isola di Sant’Elena, nell’Oceano Atlantico, dove morì. Della VII Coalizione fecero parte quasi tutti gli stati d’Europa: Inghilterra, Russia, Prussia, Austria, Svezia, Spagna, Portogallo, Olanda, Belgio, stati tedeschi e stati italiani.

Condividi il lemma sui tuoi social

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp